Spiaggia di Pescoluse : Salento o Maldive?

La costa salentina è caratterizzata da spiagge particolarmente belle e suggestive, molte sono caratterizzate da arenili ampi e puliti, lambiti da un mare cristallino dai colori intensi. Non è una esagerazione quando si paragona il mare e le spiagge del Salento a località tropicali ed esotiche come le Maldive o i Caraibi; l’azzurro mare salentino e le sue spiagge dorate non hanno nulla da invidiare. Tra le perle del Salento è sicuramente la Spiaggia di Pescoluse, in provincia di Lecce.

La Spiaggia di Pescoluse è lunga circa 4 chilometri ed è delimitata dalle caratteristiche Torre Vado e Torre Pali: questo lungo arenile è costituito da una finissima sabbia di colore molto chiaro, ed è circondato da vere e proprie dune impreziosite da sprazzi di macchia mediterranea.

Marina di Pescoluse, il centro abitato, è una delle deliziose località balneari del Salento che si popola praticamente soltanto in estate, molte delle abitazioni infatti hanno una destinazioni turistiche e vengono affittate già a partire dal mese di Maggio, si possono affittare trulli, appartamenti o villette vicino al mare. Una casa vacanze a Pescoluse è sicuramente la soluzione più diffusa per l’alloggio, nei dintorni infatti l’offerta di strutture alberghiere non è proprio abbondante. Chi viaggia in camper o roulotte potrà fare base in uno dei campeggi vicino Pescoluse o nei tanti sparsi per la provincia di Lecce.

Per quanto riguarda i posti dove mangiare a Pescoluse non mancano le trattorie tipiche, pizzerie, paninerie o gastronomie da asporto. Chi ha preso in affitto una casa vacanze per l’estate a Pescoluse potrà contare su convenienti supermarket dove fare scorta di provviste.

[Photocredit: Hydruntum su www.flickr.com ]

Tagged with 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>