Amantea: vacanze sul litorale cosentino

Amantea è una località balneare tra le più gettonate per chi vuole trascorrere le proprie vacanze in Calabria; ad attrarre ogni anno migliaia di turisti in questa deliziosa cittadina calabrese sono lo splendido mare e un clima estremamente gradevole e mite per molti mesi all’anno. Il clou di presenze turistiche Amantea lo registra nel periodo di luglio-agosto, ma grazie alle temperature spesso sopra la media non è raro scorgere i primi vacanzieri già dal mese di maggio.

La collocazione geografica di Amantea è stata strategica in epoche passate e continua ad essere  fondamentale per l’economia cittadina, basata prevalentemente su turismo e sulla pesca. Amantea si affaccia infatti su un ampio tratto di litorale e la sua posizione arroccata e dominante l’ha resa particolarmente appetibile per quegli eserciti interessati al controllo sul mediterraneo. Il nuovo centro urbano, sviluppatosi a partire dagli anni cinquanta, è disceso dalla roccaforte sulla collina per espandersi verso lo splendido litorale, accendendo gli appetiti di vacanzieri in cerca di relax e divertimento.

Il patrimonio naturalistico di Amantea è di notevole spessore, gli amanti delle bellezze naturalistiche saranno entusiasti di quello che potranno trovare nei dintorni della città, la quale si tramuterà come base per interessanti escursioni immersi nella natura. Sono sicuramente gli scenari marini quelli che incanteranno turisti e visitatori. Chi possiede il brevetto da sub rimarrà entusiasta delle immersioni ad Amantea, il Parco Marino Regionale “Scogli di Isca” è un vero paradiso per tante specie di pesci, un habitat ideale che ha permesso il proliferare di specie pregiate come la cernia o la murena.

Chi ama trascorrere le giornate in superficie troverà il proprio spazio sulla splendida spiaggia di Amantea, un arenile molto ampio e lungo quasi dieci chilometri. La spiaggia è composta prevalentemente da sabbia ed in alcuni tratti, soprattutto in prossimità del bagnasciuga, si trovano dei ciottoli. La qualità delle acque, la pulizia della spiaggia e i servizi annessi sono di ottimo livello. La Bandiera Blu ad Amantea è infatti uno degli obbiettivi dell’amministrazione comunale, la quale ha proposto per la stagione 2011 la candidatura per l’ambito riconoscimento .

Raggiungere Amantea in auto: per chi proviene da Nord bisogna percorrere l’autostrada A3 Salerno Reggio Calabria fino all’uscita Lagonegro, da li proseguire verso Sud per  circa 100 chilometri sulla Statale SS188. Chi invece risale la A3 da Sud dovrà lasciarla a Falerna e preseguire, ovviamente in direzione Nord, la SS118 per circa 15 chilometri.

Arrivare ad Amantea in treno: la stazione ferroviaria di Amantea è scalo per molti treni regionali, ad esempio quelli provenienti da Lamezia Terme, e si trova in prossimità del centro abitato; la stazione ferroviaria di Paola è invece lo scalo per chi decide di arrivare ad Amantea da più lontano. Da Paola è possibile proseguire per Amante con i bus di linea.

In aereo ad Amantea: l’aeroporto più vicino è quello di Lamezia Terme, quindi è necessario proseguire con un auto a noleggio o in taxi per raggiungere Amantea. Si può anche decidere di trasferirsi dall’aeroporto alla stazione e raggiungere Amantea in Treno.

Risorse per approfondimenti:

Amantea Bandiera Blu 2011 Tirreno News

Comune di Amantea sito ufficiale

Eventi Amantea Amantealive

[Foto di wktsorf su Flickr]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>