Madonna di Campiglio: settimana bianca in Trentino

madonna-di-campiglio-settimana-biancaTrascorrere una settimana bianca a Madonna di Campiglio è un’esperienza unica. Situata a più di 1500 metri sul livello del mare, nella Val Rendena, è una delle località turistiche più famose del Trentino. È la meta di tanti appassionati di sport invernali, grazie ai suoi efficienti impianti di risalita, ma anche di tanti vip, affascinati dal fiabesco paesaggio invernale.

Già nel 1800 Madonna di Campiglio era luogo di vacanza per le ricche famiglie borghesi e nobili mitteleuropee. L’imperatrice Sissi vi andò più di una volta. Ancora oggi a Campiglio si tiene ogni anno una manifestazione culturale, il Carnevale Asburgico, che nacque per far rivivere la magia del soggiorno di Sissi con l’imperatore Francesco Giuseppe in questo luogo incantevole, grazie a parate di dame in abiti principeschi e fastosi balli in maschera sulle note del famoso valzer di Strauss.

Il centro sciistico di Madonna di Campiglio è importante anche per il settore automobilistico, in quanto annualmente, durante la Settimana Wroom, vengono proposti eventi a cui partecipano i piloti di Formula 1 della Ferrari, come la presentazione di nuovi autoveicoli Fiat. Oltre a essere, prevedibilmente, sede di gare di slalom speciale della Coppa del Mondo di sci alpino, ospita anche tappe del Giro d’Italia.

Grazie alle numerose piste di vari gradi di difficoltà, il luogo è l’ideale per gli sciatori, ma non rimarranno delusi neanche coloro i quali vorranno immergersi nel mondo incantato di laghi, ruscelli e valli che si trovano nei dintorni, vivendo una vacanza indimenticabile a contatto con la purezza della natura incontaminata dei boschi trentini; non per niente a poca distanza si incontra il Parco Naturale Adamello Brenta, la più vasta area protetta del Trentino.

[Foto: Vas Vas su flickr.com ]

One thought on “Madonna di Campiglio: settimana bianca in Trentino

  1. […] novità per gli amanti del freestyle che quest’anno sceglieranno di sciare in Trentino; a Lavarone, capoluogo della Magnifica Comunità degli Altipiani Cimbri, è stata appena inaugurata […]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>