Courmayeur, turismo glamour ai piedi del Monte Bianco

Continuiamo la nostra carrellata panoramica sulle località italiane votate al turismo invernale; tocca oggi alla splendida e celebre Courmayeur in Valle d’Aosta. Confinante con la Francia, è il comune posto all’estremo occidentale della Val d’Aosta, sorge ai piedi del Monte Bianco la cima più alta d’Europa. E’ facile quindi immaginare i panorami mozzafiato e gli scorci suggestivi che è possibile cogliere visitando i dintorni di Courmayeur.



Courmayeur è nota come località turistica da oltre tre secoli, le sue fonte termali sono da sempre un’attrattiva e l’aria buona e pura di queste zone hanno da sempre incentivato un turismo salutista. Oggi questo delizioso paesino è una meta obbligata per chi cerca una destinazione d’elite e ama gli sport invernali, quindi un vero paradiso per chi pratica sci ed alpinismo. Importanti e di ottimo livello gli impianti sciistici, nel comprensorio di Courmayeur si contano ben 150 chilometri di piste e una grande scelta di impianti di risalita.

La vita a Courmayeur scorre e si concentra lungo la strada principale, Via Roma, lungo la quale si affacciano numerose strutture alberghiere e hotel di gran pregio, locali pubblici, ristoranti tipici e deliziosi negozietti nei quali è difficile si può fare shopping. In città da non perdere una visita al giardino botanico, intitolato ad uno degli abitanti più celebri, Joseph Marie Henry che fu l’ideatore del giardino stesso.

Per gli amanti del trekking e delle passeggiate naturalistiche c’è solo l’imbarazzo della scelta, tanti punti panoramici da raggiungere a piedi o in mountain bike e le visite ai vicini ghiacciai. Chi non soffre di vertigini potrà certamente vivere l’esperienza di un viaggio sulla Funivia dei Ghiacciai, un impianto a funi che collega Courmayeur a Chamonix, con spettacolari passaggi sul massiccio del Monte Bianco.

[Foto by www.panoramio.com]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>