Vacanze a Firenze: la culla del Rinascimento

Firenze è una delle città italiane che possono essere, con merito, considerate dei veri e propri musei a cielo aperto; numerose sono infatti le opere d’arte dall’inestimabile valore storico e artistico che il visitatore incontra semplicemente passeggiando per il centro storico della città. Ponte Vecchio, il Campanile di Giotto, il David di Michelangelo, la Cupola maestosa del Brunelleschi, sono soltanto alcune delle meraviglie che Firenze riesce a donare.

E’ impossibile scindere la città di Firenze dal Rinascimento, qui infatti questo movimento artistico e letterario ebbe i natali e dal cuore della Toscana riuscì ad invadere, pacificamente l’Europa del tempo.



Quindi il capoluogo toscano è considerato una delle Capitali europee dell’Arte da secoli; sul suo territorio agirono e compirono dei veri miracoli artistici uomini come Leonardo da Vinci, Michelangelo Buonarroti, Raffaello, Botticelli, Filippo Brunelleschi; ma anche uomini di lettere e scienze come Dante Alighieri, Galileo Galilei e Niccolo Macchiavelli.
Una vera fucina della cultura italiana, che in epoche diverse ha costantemente prodotto quantità impressionanti di opere d’arte, includendovi tra queste le opere letterarie, che fortunatamente sono giunte a noi praticamente intatte.

Al turista che intende iniziare un viaggio alla scoperta di Firenze e della sua storia, non possiamo non suggerire di partire dal cuore della città, da Piazza della Signoria, sulla quale impone la sua presenza il Palazzo Vecchio; da qui è d’obbligo una tappa, prolungata, alla Galleria degli Uffizi, uno dei musei più importanti al mondo per qualità e quantità delle opere che vi si sono conservate.
Rimanendo entro poche centinaia di metri è possibile visitare Santa Maria in Fiore, la cattedrale con la maestosa cupola; annessi al duomo il Campanile di Giotto e il Battistero di San Giovanni con le sue celebri porte in bronzo.


Fermiamo qui la prima tappa del nostro cammino tra le meraviglie della città di Firenze; riteniamo utili suddividere in capitoli di rapida lettura le nostre guide, questo aiuterà a pianificare e personalizzare i vostri itinerari e le visite alle città d’arte.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>