Palermo d’inverno, idee per Natale e Capodanno

La Città di Palermo è spettacolare e poliedrica, ricca di storia, cultura ed incantevoli opere d’arte architettonica. La sua ricchezza culturale e storica, è dovuta alle tante dominazioni che si sono susseguite nella splendida terra di Sicilia nel corso dei secoli. Palermo è meta ambita dei turisti, durante l’estate, grazie alle sue strepitose e lunghe coste, lambite da un mare di un  azzurro brillante ed intenso, ma anche in inverno.



In particolare durante le festività del Natale 2009 o per il Capodanno 2010, molti scelglieranno Palermo come meta delle proprie vacanze, ciò anche grazie al clima che in Sicilia si mantiene relativamente mite anche durante l’inverno. A Palermo la scelta tra Hotel, b&b, Residence e case vacanze in cui alloggiare è davvero vastissima. In città, nel suo vecchio centro storico, quello che veniva chiamato il Cassaro, si potranno ammirare numerosi splendidi monumenti. Uno dei più famosi è indubbiamente la Cattedrale di Palermo; essa presenta una commistione di stili architettonici, dovuti alle varie dominazioni che si sono succedute in città.

Un gioiello d’architettura ed arte è inoltre la Cappella Palatina, inglobata nel Palazzo dei Normanni. La Cappella, conserva al suo interno strepitosi mosaici in oro zecchino, e decori in stile bizantino. Il Cristo Pantocratore domina l’altare; uno simile si potrà ammirare anche nel Duomo di Monreale, poco distante dal centro di Palermo. Imperdibile inoltre è la visita ai mercati storici palermitani, il più famoso dei quali è la Vucciria, un vero tripudio di profumi e di colori.

Altri spettacolari monumenti sono il maestoso Teatro Massimo, che gode del primato di teatro più grande di tutta Italia, ed il bellissimo Teatro Politeama. Intorno a questi due teatri, peraltro, si trovano le vie più eleganti e raffinate dello shopping palermitano. Durante l’estate imperdibile è la visita a Mondello, borgata marinara della città, accarezzata da un mare dai colori caraibici. In qualunque stagione decidiate di visitare Palermo, non perdere l’occasione di gustare le pietanze tipiche della famosa tradizione culinaria locale.

[Foto by www.panoramio.com]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>