Capodanno 2011 a Roma per tutti

Festeggiare il Capodanno a Roma? A chi non piacerebbe! La capitale per l’ultimo dell’anno potenzia luoghi e occasioni di divertimento, sia per chi è prevalentemente interessato al cenone di S. Silvestro, e quindi a ristoranti esclusivi o informali, purché “se magni bene”, sia per chi punta a open bar, cabaret, discoteche o feste di piazza, in linea con la tradizione nazionale, con ospiti di prestigio quali attori e cantanti.

La vita cittadina, nel periodo di fine d’anno in particolare, si dipana dalla centralissima via del Corso, che congiunge piazza Venezia e piazza del Popolo, lungo la quale si trovano tantissimi negozi, da quelli d’abbigliamento alle librerie. Passeggiandovi è piuttosto facile accedere a piazza del Pantheon, in cui campeggia l’omonima, maestosa chiesa, all’enorme piazza Navona o, dall’altro lato, alla frequentatissima piazza di Spagna, con la sua fontana e la scalinata di Trinità dei Monti.

A poca distanza da lì, ci sono anche piazza S. Silvestro, fondamentale per spostarsi, con tutti i suoi capolinea d’autobus, e Fontana di Trevi, la sera suggestivamente illuminata. Così come il Colosseo, raggiungibile facilmente da quella zona grazie alla metropolitana, cambiando treno una sola volta. E le testimonianze dell’antichità, in inverno ancora più interessanti, sono sparse per tutta la Città Eterna; una per tutte, l’area sacra di largo di Torre Argentina.

Capodanno è il periodo in cui si concentrano inoltre gli spettacoli teatrali più importanti, con gli attori che stappano lo spumante insieme al pubblico allo scoccare della mezzanotte del 31, prestigiosi Concerti di Capodanno e opere, nonché mostre, per chi è appassionato di arte o di fotografia. Quest’anno, a puro titolo di esempio, tra dicembre e gennaio ce ne sono su Van Gogh, sul Risorgimento, sulla Rivoluzione Messicana.

[Foto: Maximus78 su Flickr]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>