Gli eventi dell’estate 2010 in Romagna

Per trascorrere una vacanza all’insegna di sole, mare, spiagge e tanto divertimento, una delle mete ideali è senza dubbio la costiera romagnola.
Le sue località principali, Rimini, Riccione, Cesenatico, Milano Marittima nei mesi estivi si riempiono di turisti desiderosi di una vacanza unica ed indimenticabile.

Soggiornare in costiera significa percepire da una parte la perfetta organizzazione e dall’altra l’accoglienza e l’ospitalità delle tantissime strutture ricettive presenti sul territorio. Trascorrere una vacanza in un albergo a Rimini significa trovare pulizia, cortesia e tanta buona cucina, spesso la tipica romagnola.

Insieme a tutto ciò anche in questo 2010 istituzioni, organizzazioni ed associazioni stanno mettendo a punto un fittissimo calendario di eventi e manifestazioni che faranno da corollario e da integrazione al tradizionale turismo balneare.

Si parte dal mese di giugno, e si andrà avanti fino a settembre inoltrato, con da una parte la possibilità di sperimentare sulle spiagge trattamenti benessere dall’altra percorsi guidati nel centro storico alla scoperta della storia di Rimini.

La capitale del divertimento sarà inoltre protagonista con il primo festival della letteratura dedicata agli adolescenti e concerti che vedranno protagonisti grandi nomi della musica nazionale ed internazionale come i Simply Red, Giovanni Allevi ed i grandi del jazz mondiale.

Il clou degli eventi è certamente La Notte Rosa, il week end del divertimento, che coinvolgerà tutta la costiera. Concerti, eventi, spettacoli teatrali, cabaret, giochi per bimbi, tutto in strada all’insegno del colore rosa con il quale si addobberà il territorio.

E poi ancora il cinema all’aperto, le olimpiadi dei giochi da spiaggia, kermesse enogastronomiche e tantissimi eventi maggiormente culturali come il Meeting dell’Amicizia fra i Popoli che si svolge, come ogni anno, ad agosto a Rimini o il TTV Fstival di Riccione.

Un’estate ricchissima quella del 2010 in tutta la costiera romagnola, tutta da vivere.

Tagged with 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>