Archive for the ‘Sicilia’ Category

settembre 26th, 2013 | by Il Turista

Weekend lowcost in Sicilia

dormire-san-vito-lo-capoL’andamento economico degli ultimi tempi spesso non ci consente di trascorrere intere settimane di vacanza fuori. Molti italiani, statistiche alla mano, ultimamente hanno optato per weekend lowcost. Hanno preferito quindi fare soggiorni più brevi e meno costosi, approfittando anche di ponti oltre che dei fine settimana e riuscendo così a staccare la spina comunque. L’Italia, per fortuna nostra, offre tantissime soluzioni in questo senso. Ad esempio se siete degli amanti dell’estate, che sta per lasciarci, e volete approfittare di qualche altro scampolo di sole e di mare vi suggeriamo di trascorrere un weekend lowcost in Sicilia.
Read the rest of this entry »

maggio 3rd, 2012 | by Il Turista

Guida alle migliori spiagge della Sicilia


La Sicilia è unanimemente riconosciuta come una delle terre bagnate da acque assolutamente uniche: non c’è bisogno infatti di fare migliaia di km per trovare spiagge di sabbia bianca, acque blu intenso ed azzurro chiaro, ghiaia e sassolini, scogli a picco sul mare, il tutto immerso in paesaggi naturalistici da sogno. La Sicilia infatti non ha nulla da invidiare ai paradisi centroamericani o alle Isole del Pacifico ma è talmente bella che basta approfittare delle offerte viaggi per visitarla a basso costo ed ammirare le sue incantevoli coste.

Partendo da Palermo e spingendoci verso la parte occidentale della Sicilia, le spiagge sono per lo più sabbiose, ideali quindi anche per il divertimento e la sicurezza dei piccoli bagnanti. Mondello, Sferracavallo e la spiaggia dell’Isola delle Femmine (una vera riserva naturale) sono tra le più belle della provincia di Palermo insieme a Capo Rama, area naturale protetta dal WWF. La riserva dello Zingaro e le località vicine della provincia di Trapani sono tra le mete balneari più ambite, così come la lunga costa tra Sciacca e Gela. Da vedere è anche Riserva Naturale Torre Salsa, non lontana da Agrigento, le cui acque sono assolutamente fantastiche così come quelle nei pressi della città della Valle dei Templi e nel ragusano soprattutto vicino ad un’altra area verde, la Riserva Pino d’Aleppo.

Anche la parte orientale dell’Isola presenta incantevoli spiagge di sabbia alternata a rocce, alcune delle quali vedono la presenza di aree verdi che ne aumentano il fascino. Per chi ama la sabbia ci sono la spiaggia di Capo d’Orlando lunga ben 8 chilometri e quella di Marinello nel messinese mentre chi cerca assoluto relax dovrà evitare il pur bel lungomare di mete come Taormina e Giardini di Naxos per dirigersi verso luoghi incontaminati come l’Oasi di Vendicari e la Riserva Naturale del Cassabile. Questa parte dell’Isola – probabilmente visitabile in maniera più agevole se ci si affida a tour operator come Caesar Tour – presenta inoltre incantevoli baie e piccole calette che nascondono un mare fantastico.

[Photo Credit: Archer 10 on Flickr]

ottobre 30th, 2011 | by puntorada

Un b&b Catania tra i più convenienti per servizi e posizione: b&b Rosso Corallo

Un bed and breakfast a Catania che ha fatto dell’ospitalità il suo punto di forza e l’ubicazione strategica un elemento distintivo.
Situato infatti nel cuore di Catania, a poche centinaia di metri dalla via Etnea e dai giardini di Via Bellini, questo bed and breakfast è facilmente raggiungibile sia da chi arriva in treno che da coloro che giungono a Catania via Mare. Il porto infatti è molto vicino al b&b e può rappresentare un luogo turistico da non perdere se si amano i colori ed il folcklore. Read the rest of this entry »

settembre 15th, 2011 | by Il Turista

Marzamemi: antico borgo di pescatori

Marzamemi, il piccolo borgo marinaro splendidamente incastonato lungo la costa sud orientale della Sicilia, è stata una delle località nelle quali ho trascorso le appena concluse vacanze estive. L’estremo tratto di costa sud orientale, quello che va dalla Città di Siracusa fino alla estremità dell’Isola, segnata dalla cittadina di Porto Palo di Capopassero, è tra i più suggestivi ed incontaminati della Sicilia.

Le origini di Marzamemi si fanno risalire ad un antico insediamento sorto attorno alla tonnara costruita all’epoca della dominazione araba. La tonnara giocò un ruolo importante sulle sorti e sullo sviluppo del borgo. Quando l’attività della pesca, e la collegata attività di lavorazione del pesce, era fiorente, la Tonnara di Marzamemi era tra le più importanti ed attive dell’Isola, forse seconda solo a quella dell’Isola di Favignana, in provincia di Trapani.

Read the rest of this entry »

Back to Top