Vacanze nella penisola sorrentina

spiagge penisola sorrentinaPercorrere la Strada Statale Sorrentina è un’esperienza unica. Da qui infatti si può godere di un panorama meraviglioso che dà su uno dei territori più belli al Mondo.

Al di sotto dell’arteria si snodano una serie di comuni incantevoli che formano la Penisola Sorrentina, un lembo di terra, a pochi chilometri da Napoli, che costituisce uno dei fulcri dell’economia turistica italiana.

Qui infatti giungono visitatori da ogni parte per ammirare la bellezza paesaggistica del territorio, passeggiare lungo le vie strette dei centri abitati, restare a bocca aperta di fronte ai patii degli antichi palazzi. Il tutto accompagnati dal profumo di limoni che si sprigiona dai tanti alberi che costituiscono parte integrante dell’ambiente.

Uno degli incanti della penisola è senza dubbio il mare. Per nulla impervio, ad esso si giunge quasi ovunque attraverso le scogliere tramite dei passaggi creati naturalmente dall’acqua.

Le spiagge di Marina Grande e Marina Piccola nel centro di Sorrento, la meravigliosa Baia di Ieranto che si trova all’interno della Riserva Naturale di Punta Campanella, le spiagge di Tordigliano e Recommone sono tra le più belle e trascorrervi una giornata vi donerà il massimo del relax.

E per dormire? C’è solo l’imbarazzo della scelta: hotel, pensioni ed appartamenti sono sparsi un pò ovunque e negli ultimi anni le case vacanza Sorrento sono tra le soluzioni preferite dei turisti.

Dopo aver trascorso la giornata al mare, per la sera è d’obbligo una cena presso uno dei tantissimi ristoranti del luogo, da Meta a Vico Equenze, da Massa Lubrense a Sant’Agnello. Piatti a base di pesce e vino bianco locale, mentre per dessert l’immancabile sfogliatella accompagnato dal limoncello.

Una vacanza così è davvero un sogno. Assolutamente realizzabile!

Tagged with 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>